Occhio, malocchio & co.

occhio_HISCHYLOS POTTER

Hischylos Potter, kylix ARV² 41.40 (525-475 a.C.)

Da sempre l’uomo ha cercato e creato simboli di buono augurio, di protezione, di richiamo delle energie positive dell’universo e per propiziare la fortuna. Questa è una costante di ogni civiltà, dalla preistoria ai giorni nostri. Oggi abbiamo corni rossi, ferri di cavallo, determinati riti con olio o sale e così via, e nell’antica Grecia? Scopriamolo insieme…Ho solleticato la tua attenzione? Beh, incrocio le dita (tanto per rimanere in tema) e spero di sì! Continua a leggere

Produzioni ceramiche a Cuma (I sec. a.C.-II sec. d.C.)

12400816_10207214804482762_3021424076384746101_n

Lo scorso 8 febbraio, nella sala conferenze di Palazzo Du Mesnil, si è svolto il Workshop Produzioni ceramiche a Cuma tra il I sec. a.C. ed il I sec. d.C., esito del progetto di ricerca “Cuman Roman Kiln Research Project”, svolto presso il Dipartimento Asia Africa Mediterraneo dell’Università degli Studi di Napoli L’Orientale. Il workshop è nato dall’esigenza di diffondere i risultati sulle analisi e ha fornito nuovi elementi e spunti di riflessione circa le produzioni di ceramiche da cucina e da mensa tra il I sec. a.C. ed il I sec. d.C. nella colonia. Cerchiamo di capire insieme… Continua a leggere

Sex & Drugs & Rock & Roll

ARV2 20 - sex

Pittore della Coppa Gotha, kylix ARV² 20, Gotha Schlossmuseum inv. 48 (525-500 sec. a.C.). Foto da Beazley Archive

Il titolo di questo post è in realtà quello della mitica canzone di Ian Dury (ascoltala!) che ascolto quasi ogni mattina per darmi la carica… Rock&Roll, guys! La canzone mi ha sussurrato l’idea di parlare di un argomento tra i più gettonati dell’iconografia vascolare: il sesso. Spero di aver stuzzicato la tua attenzione…

Continua a leggere

Che la forza sia con te!

star wars anfora

In quest’ultimo periodo, circola nei vari social questa splendida anfora con una scena alquanto singolare. Gli amanti di Star Wars (presente!), di sicuro avranno apprezzato l’estro creativo del genio che l’ha prodotta! Ammetto di aver riso per giorni e tuttora mi inchino a cotanto splendore… Dobbiamo, tuttavia, far finta di esser seri e quindi oggi vorrei analizzare questo vaso per capire di cosa si tratta. Continua a leggere